fbpx
scooter elettrico Ducati Vmoto

Lo scooter elettrico Ducati: il nuovo due ruote cinese sotto licenza italiana


Come alcune case automobilistiche, prime tra tutte Ferrari e Porsche, hanno deciso di mettere da parte la tradizione con l’introduzione dei turbocompressori e dei propulsori ibridi, anche lo storico marchio Ducati inizia ad aggiornarsi.

La casa di Borgo Panigale è al lavoro per lo sviluppo di una nuova moto elettrica ma, nel frattempo, un po’ di allenamento per quanto riguarda il marketing è più che dovuto. Parliamo del nuovo scooter elettrico Ducati: una due ruote totalmente green costruita dalla cinese Super SOCO sotto licenza della casa italiana.

scooter elettrico Ducati Vmoto

Un restyling degno di Ducati?

Un recente accordo tra Ducati e Vmoto, la casa costruttrice dietro Super SOCO, ha concesso l’utilizzo del brand italiano per la produzione di uno scooter elettrico. I cinesi si occuperanno dello scooter in sé, sviluppando una versione di lusso del modello CUx. Ducati si occuperà della parte marketing. Un’ottimo punto di lancio, anche se i più affezionati potrebbero storcere il naso.

In modo simile al lancio della eBike MIG-RR realizzata da Thok, Ducati promuoverà anche sul mercato italiano il nuovo scooter Super SOCO. Il modello originale possiede un motore Bosh da 2.8 kW di potenza ed una batteria in grado di assicurare circa 75 Km di autonomia. Ancora nessun dettaglio su eventuali modifiche tecniche per quanto riguarda il nuovo modello: essendo una versione di lusso targata Ducati ci aspettiamo, oltre ad un restyling estetico di livello, anche prestazioni superiori.


Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!