fbpx

Il 4 di maggio potrebbe sembrare una data qualunque per le persone normali. Ma un appassionato di Star Wars sa perfettamente che giorno è oggi. May the 4th. Anche conosciuto come lo Star Wars Day, proprio per l’assonanza fra la data e l’iconica frase di congedo dei cavalieri Jedi: “May the Force be with you“. E proprio nel giorno dello Star Wars dai, LEGO ha deciso di presentare un nuovo prodotto della sua linea di prodotti legati alle Guerre Stellari presentando un prodotto misto fra LEGO Star Wars e LEGO Boost ossia LEGO Boost Star Wars Droid Commander.

LEGO Boost Star Wars Droid Commander

Il nuovo set LEGO Boost Star Wars Droid Commander permette di esprimere la propria creatività e abilità nel coding, programmando con LEGO Boost, uniti alla possibilità di costruire tre dei droidi più iconici della serie cinematografica: R2-D2, Gonk Droid e Mouse Droid.

Per la prima volta l’interfaccia intuitiva di codifica drag-and-drop LEGO Boost, basata su icone, è stata abbinata a una licenza LEGO. La tecnologia è stata creata su misura per la Galassia LEGO Star Wars e il risultato è una nuova esperienza di gioco.  Bambini e genitori potranno costruire, codificare e giocare con i droidi, ispirandosi a oltre 40 missioni interattive. L’idea dietro LEGO Boost è quella di giocare migliorando le abilità STEM (dall’inglese Science, Technology, Engineering, Arts and Maths), ovvero divertirsi facendo proprie Scienza, Tecnologia, Ingegneria, Arte e Matematica, sempre più importanti per i bambini nati nell’era digitale.

Julia Goldin, Chief Marketing Officer di LEGO Group, ha dichiarato: “Grazie a LEGO Boost. I bambini avranno la possibilità di sviluppare abilità fondamentali nel XXI secolo, grazie al fantastico mondo dei nuovissimi Droid Commander. I nostri figli sono i “problem solver” del domani e le abilità STEM, che impareranno a sviluppare già da piccoli, saranno essenziali per aiutarli ad affrontare le sfide del futuro“.

Cosa, dove e (soprattutto) quanto

Il kit presentato oggi verrà commercializzato il 1 settembre 2019, ad un prezzo consigliato di €199,99.

Il set include un sensore di colore e distanza, un motore interattivo, Bluetooth (Move Hub) e 1.177 pezzi. Sufficienti per costruire tutti i tre robot R2-D2, Gonk Droid e Mouse Droid, ognuno con la propria personalità, abilità, suoni autentici e la musica di Star Wars.

R2-D2 misura oltre 20 cm di altezza e 14 cm di larghezza. Il Gonk Droid LEGO® misura oltre 18 cm di altezza, 9 cm di larghezza e 16 cm di lunghezza. Mouse Droid LEGO misura oltre 14 cm di altezza, 9 cm di larghezza e 17 cm di lunghezza.

L’app gratuita LEGO Boost di Star Wars è disponibile per dispositivi iOS, Android e Fire Smart selezionati. Utilizzando l’applicazione, è possibile costruire i droidi, inserire il Move Hub dotato di connettività Bluetooth nel droide; affrontare ognuna delle oltre 40 missioni e portare in vita le loro creazione con l’interfaccia di coding drag-and-drop.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Marco Sacchet

author-publish-post-icon
Studente di ingegneria informatica, nerd da quando ne ho memoria, metallaro impenitente, spero di poter condividere con voi un po' della mia passione per il mondo della tecnologia!