fbpx
MotoriNews

SsangYong al Parco Valentino Motor Show 2019

SsangYong presenta in anteprima nazionale il nuovo Korando, c’è anche il modello di punta Tivoli Juice

SsangYong è stata presente al Parco Valentino Motor Show 2019 con una anteprima nazionale: il SUV di ultima generazione Korando.

SsangYong stupisce!

La nota casa automobilistica è stata presente per l’intera durata dell’evento Parco Valentino Motor Show 2019, con uno stand dedicato alla sua linea. La Tivoli Juice, modello di punta della casa coreana, era esposta presso lo stand, per esporre in modo visivo i valori di design, stile e innovazione tecnologia che a lungo SsangYong insegue. Ad attirare ancora più visitatori il nuovo modello Korando, un SUV di ultima generazione esposto in anteprima per i presenti. La nuova auto è caratterizzata da un design contemporaneo, interni spaziosi e lussuosi, ed una dotazione tecnologica e di sicurezza all’avanguardia.

Non solo esposizione

E’ stato possibile anche sperimentare per l’occasione, la guida dei modelli Rexton e Tivoli (diesel). A corredo dell’esperienza automobilistica è stato ritagliato uno spazio anche per l’esperienza in Realtà Virtuale con guida a 360°. Durante la President Parade, celebre sessione del Parco Valentino Motor Show, ha sfilato il modello Tivoli personalizzato per celebrare la mostra del Mudec di Milano, dedicata al maestro americano Roy Lichtenstein.

SsangYong Parco Valentino Motor Show

Mario Verna, Direttore Generale di SsangYong Motors Italia

“Siamo felici di far parte di questo appuntamento: per noi è importante sentirci vicini ai clienti e far provare in prima persona l’elevata qualità delle nostre auto, capaci davvero di dare un nuovo significato alla guida su strada. L’impegno che mettiamo da anni nello sviluppo delle nostre auto e che trova la massima espressione nel nuovo Korando è dedicato a coloro che desiderano guidare auto in grado di rispecchiare la propria personalità. Siamo sicuri che in questi cinque giorni i visitatori non hanno potuto fare a meno di restare affascinanti dalle nostre vetture e dal loro design”.

Tags

Alessandro Santucci

Videogiocatore nato, perito informatico, lettore, nerd, imprenditore digitale.. Mi piace definirmi "Apprendista": un apprendista multidisciplinare, essere apprendisti è uno stile di vita, non si smette mai di imparare.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker