fbpx
satelliti starlink spacex inquinamento luminoso

SpaceX dà il via ai pre-ordini di Starlink
L'internet satellitare di Elon Musk apre i pre-ordini, anche se potrebbe arrivare fra un anno in alcune aree


SpaceX apre i pre-ordini per Starlink, il servizio che usa una flotta di microsatelliti per collegarvi a internet. Sebbene per alcune zone manchi ancora un anno per la disponibilità della linea, da oggi potete prenotarvi. Il prezzo previsto è di 99 dollari al mese, con quasi 600 dollari fra tasse, hardware e spedizione.

Partono i pre-ordini di Starlink

L’avventura tecnologia di Starlink sta per arrivare a compimento. Dopo aver lanciato in orbita un numero ritenuto sufficienti di microsatelliti, che dovrebbero garantire una copertura globale della banda larga in tutto il mondo, ora la società di Elon Musk inizia a monetizzare. Arriva infatti la pagina dedicata ai preordini sul sito. Il costo del servizio è di 99 dollari, a cui si aggiungono 499 dollari per il dispositivo di ricezione del segnale, 50 dollari per la spedizione la gestione dell’ordine e 48,73 dollari di tasse.

starlink pre-ordini

Vale la pena prenotare oggi?

Starlink dovrebbe arrivare entro la fine del 2021 in molte zone, sebbene alcune aree potrebbero ricevere il servizio solo nel 2022. Nelle note in fondo alla pagina si legge che il pre-ordine di Starlink è rimborsabile appieno, sebbene in alcune zone potreste rischiare di attendere fino a sei mesi per l’installazione. Inoltre il pre-ordine non assicura di avere il servizio.

Starlink attualmente copre 10.000 utenti in servizio limitato negli Stati Uniti, Canada e Inghilterra. I test finora sembrano positivi, con velocità medie nella norma e buona stabilità. Resta tuttavia un servizio ancora in prova, che non ha un “prezzo di lancio” conveniente: prenotare ora non porta alcun vantaggio economico.

Quindi vale la pena attendere. Se però non vedete l’ora di testare questo nuovo internet satellitare, potete effettuare i pre-ordini di Starlink anche dall’Italia a questo indirizzo. In questo modo potete essere i primi a verificare la promessa del nuovo internet di Elon Musk. Che speriamo mantenga anche la promessa di limitare l’inquinamento luminoso dei suoi satelliti, che possono creare i problemi agli astronomi.

NETGEAR Nighthawk Router 5G Wifi 6 MR5200, Router WiFi...
  • INTERNET A BANDA LARGA 5G INCREDIBILMENTE VELOCE: Offre una velocità superiore rispetto ai modem 4G. Retrocompatibile...
  • WIFI 6: Connetti e riproduci in streaming fino a 32 dispositivi contemporaneamente con velocità di 1,8 Gbps
  • CONNESSIONE E PROTEZIONE OVUNQUE: Evita i rischi del WiFi pubblico grazie alla tua rete sicura ovunque

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.