fbpx
Tesla Supercharger

Tesla limiterà la ricarica all’80% nelle stazioni Superchager


Tesla ha indetto dei limiti di ricarica presso alcune stazioni per limitare il sovraffollamento e l’attesa. Le stazioni coinvolte sono in grado di erogare energia fino all’80% dello  stato di ricarica.

Come funzionano i sistemi di ricarica

Le stazioni, definite “Supercharger”, fornisco energia rapidamente fino ad arrivare all’80% dello stato di ricarica. Gradualmente rallentano fino al completamento dello stato di ricarica. Il veicolo avvisa automaticamente l’utente quando ha abbastanza energia per continuare il viaggio. Lungo le rotte polari sono molte le stazioni affollate che ospitano auto in ricarica. Questo fenomeno sta provocando rallentamenti e code al Supercharger e ulteriore inquinamento.

La limitazione di Tesla

Secondo il sito web Tesla Supercharger, grazie alla vasta rete di stazioni di ricarica sulle rotte polari, non è necessario caricare più dell’80% della batteria. Inoltre, aggiunge il comunicato del sito web, ci sono nuove funzioni a disposizione: “On-Route Battery Warmup” e gli aggiornamenti sul sistema V2 Supercharger (fino a 150kW). Grazie a questi upgrade e alla limitazione di ricarica all’80%, il team si aspetta un aumento di velocità nel flusso di ricarica del 34%. Questa limitazione, oltre che portare dei vantaggi nei tempi di ricarica, diminuirebbe l’inquinamento provocato da tempi di ricarica non necessari.

Un sistema di backup

Il sistema di limitazione, tuttavia, può portare delle controindicazioni. In presenza di situazioni dove non siano disponibili numerose stazioni di ricarica lungo il percorso, ad esempio, anche il 20% in più di ricarica potrebbe essere utile. Inoltre, lo stesso trip planner di Tesla potrebbe portare il proprietario ad una stazine Superchager. In questo caso il sistema capirà che la tappa è stata calcolata, quindi risulta necessaria e non sarà soggetta a limitazione della ricarica all’80%.


Alessandro Santucci

author-publish-post-icon
Videogiocatore nato, perito informatico, lettore, nerd, imprenditore digitale.. Mi piace definirmi "Apprendista": un apprendista multidisciplinare, essere apprendisti è uno stile di vita, non si smette mai di imparare.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link