NewsVideogiochi

Transference: l’avventura è ora disponibile in versione VR e non VR

Ubisoft ha annunciato l'arrivo del titolo di esplorazione in prima persona Transference

transference

La casa francese sviluppatrice di videogiochi Ubisoft ha da poco annunciato l’arrivo, su piattaforme VR PlayStation VR, Oculus Rift, HTC Vive e su console della famiglia Xbox One e Playstation 4, del gioco di esplorazione in prima persona Transference.

Transference è ora disponibile in VR e non VR

Transference è un gioco basato sull’esplorazione in prima persona che, disponibile sia in versione VR sia in quella non VR, porterà i giocatori ad entrare all’interno di una escape room.

Quest’ultima, rappresentata dall’esperimento di un inquietante scienziato, coinvolgerà tre membri della stessa famiglia, permettendo ad ogni utente di vedere la situazione dal punti di vista di ognuno di loro. I cambi di prospettiva daranno la possibilità ai giocatori di raccogliere più informazioni possibili sulla storia, portandoli man mano a scoprire la verità nascosta dietro all’inquietante situazione.

Il producer di Transference, Kévin Racapé, ha dichiarato: “Transference è un’esperienza viscerale e
coinvolgente. Non vediamo l’ora che i giocatori provino a portare alla luce il mistero che si cela in
fondo a questo incredibile thriller sovrannaturale”.

L’uscita del titolo di esplorazione

Siete incerti sull’acquisto del titolo? In questo caso potreste approfittare della demo gratuita, The Walter Test Case, ideata per fare da prequel al gioco. Quest’ultimo è infatti già disponibile per il download su Playstation VR e PlayStation 4, sia in versione VR sia non VR.

Il titolo, firmato Ubisoft e SpectreVision, è ora disponibile per PlayStation VR, Oculus Rift e HTC Vive, oltre che su console Playstation 4, Xbox One, Xbox One S e Xbox One X, e su PC Windows.

Per avere maggiori informazioni riguardo al titolo è possibile consultare il sito ufficiale.

Cosa pensate della trama e delle caratteristiche del nuovo gioco firmato dalla compagnia francese sviluppatrice di videogiochi? Avete già provato l’intensa esperienza fornita dalla demo gratuita?

Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker