fbpx
NewsTech

Twitter testa “Tip Jar”, una funzione per inviare denaro ai creator

Tutto quello che sappiamo su Tip Jar, la nuova funzione di Twitter

Se avete un creator preferito nell’App di Twitter, da oggi potete sostenerlo con “Tip Jar” – letteralmente “dare la mancia” -, la nuova funzione pensata per inviare denaro ai vostri utenti preferiti. Annunciata ieri dalla piattaforma, per il momento è disponibile soltanto in lingua inglese per un numero ristretto di account. Tra questi “creator, giornalisti, esperti e organizzazioni non profit“. Come succede spesso, il social testa una nuova funzione su un gruppo selezionato di utenti, per poi poterla lanciare a livello globale.

Tip Jar è un modo semplice per supportare le incredibile voci che danno vita alle conversazioni su Twitter. Si tratta del primo step nel nostro percorso che mira a creare nuovi modi attraverso i quali le persone potranno ricevere e mostrare supporto su Twitter, con il denaro“, così la piattaforma commenta il lancio della nuova funzione. Vediamo allora quello che sappiamo su Tip Jar, in attesa che Twitter decida di rendere disponibile l’opzione anche in Italia.

Twitter: App testa la funzione “Tip Jar” per supportare i creator

A partire da oggi, tutti coloro che utilizzano Twitter in inglese possono inviare mance agli account selezionati attraverso Twitter per Android e iOS. Al momento, un gruppo limitato di persone nel mondo che utilizza Twitter in inglese può aggiungere Tip Jar al suo profilo e accettare mance“. Così la piattaforma ha annunciato ieri il lancio della nuova funzionalità pensata per inviare denaro ai vostri creator preferiti. Per il momento, la funzionalità è limitata ad un gruppo ristretto di account, che vengono avvertiti direttamente dalla piattaforma quando possono usufruire di Tip Jar.

A quel punto, una volta che l’account è abilitato alla nuova funzione il creator può collegare il suo profilo ad una piattaforma di pagamento a scelta tra Cash App, PayPal, Venmo, Patreon e Bandcamp. Quando un utente decide di inviare denaro ad un creator, gli basterà cliccare su un apposito bottone per essere rimandato al tool di pagamento. Così facendo potrà sostenere gli account che segue con più costanza e interesse all’interno dell’App di Twitter. E per la prima volta la piattaforma si muove per permettere ai creator di monetizzare attraverso i propri contenuti. A quanto pare, quindi, Twitter si sta muovendo verso un’evoluzione della sua piattaforma, forse anche nell’ottica di lanciare una versione in abbonamento.

Tip Jar: un pericolo per la privacy degli utenti?

Ad appena 24 ore dall’annuncio della nuova funzione dell’App di Twitter, ecco arrivare le prime segnalazioni riguardo una potenziale violazione della privacy. La ricercatrice Rachel Tobac ha notato che, inviando denaro al creator, la funzione potrebbe mostrargli anche l’indirizzo di casa dell’utente che ha deciso di sostenerlo. Ma, a quanto pare, questo accade soltanto quando si sceglie di utilizzare PayPal come metodo di pagamento. In ogni caso, è evidente che rappresenti un problema piuttosto pericoloso per la sicurezza degli utenti sulla piattaforma.

Di tutta risposto, Kayvon Beykpour di Twitter ha notato che il problema dipende esclusivamente da PayPal. “Non possiamo controllare l’indicazione dell’indirizzo da parte di PayPal, ma aggiungeremo un avviso per le persone che danno mance tramite PayPal in modo che ne siano consapevoli“. Così ha commentato a nome della piattaforma. Ma PayPal ha fatto sapere che l’indirizzo viene mostrato a chi riceve denaro soltanto se l’utente seleziona la categoria “beni e servizi” per la transazione. A quanto pare, basterebbe selezionare l’opzione “amici e familiari” per evitare la condivisione dell’indirizzo. Oppure scegliere un altro sistema di pagamento.

Ma lasciateci pure dire che questo non è il solo problema relativo alla privacy. Secondo il tecnologo Ashkan Soltani, Tip Jar rivela l’indirizzo email del creator anche quando non gli si invia del denaro. Un problema senza dubbio minore rispetto al precedente, ma pur sempre un problema. In fondo, rivelare il proprio indirizzo email e il proprio indirizzo di residenza a degli sconosciuti non è certo quello si augurano gli utenti.

In ogni caso, per ora l’App di Twitter sta soltanto testando questa funzione su un numero ristretto di utenti, il che ci fa ben sperare che possa risolvere tutte le problematiche legate alla privacy ancora prima di vedere Tip Jar su larga scala. Che dite? Ci riuscirà?

Offerta
HUAWEI P smart 2021 + AM 115 Cuffie, SuperCharge 22.5 W,...
  • Con HUAWEI SuperCharge da 22.5 W, HUAWEI P smart 2021 consente di guardare i tuoi video per più di 2 ore con soli 10...
  • La batteria da 5000 mAh collabora con l'algoritmo di risparmio energetico basato sull'AI, supportandoti senza sforzo per...
  • Quattro fotocamere con AI e sensore principale da 48 MP; la fotocamera da 48 MP ad alta risoluzione ti permette di...
Offerta
Samsung Galaxy A12, Smartphone, Display 6.5" HD+, 4...
  • Il design ergonomico ed elegante di Galaxy A12 e le sue linee arrotondate ti offrono una presa confortevole. Lasciati...
  • Con il display Infinity-V da 6,5" di Galaxy A12 puoi guardare video, streaming e giocare in qualità HD+. E grazie al...
  • Quattro fotocamere posteriori per permetterti di scattare fotografie chiare e nitide da 48 MP, immortalare panorami...

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button