fbpx

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!

VRLEO è l’ultima frontiera del gaming arcade. Un cabinato 2.0 che punta a conquistare le sale giochi di tutto il mondo grazie alla realtà virtuale, a titoli in esclusiva e ad un sistema di igenizzazione basato sugli ultravioletti.

VRLEO: che cos’è e come funziona

Passeggiando per il CES 2020 ci siamo imbattuti in VRLEO, un prodotto che ha catturato fin da subito la nostra attenzione grazie alla presenza della VR, ad una struttura moderna e ad un display davvero enorme. Ma che cos’è esattamente? Beh, ricordate i cabinati della sala giochi? Il principio è lo stesso, soltanto che qui non avete joystick e tasti, ma un visore Lenovo per la realtà virtuale e due controller che si agganciano magneticamente ai lati della struttura principale.

L’idea quindi è quella di portare la VR fuori dalle case degli utenti. L’esperienza quindi non è solo intima e limitata al proprio salotto, ma si sposta nei bar, nelle già citate sale giochi, negli aeroporti e in qualsiasi altro posto voglia adottare VRLEO.

Ma facciamo un passo indietro e analizziamolo nel dettaglio. LEO è composto da una base che integra un enorme display touchscreen, utile al giocatore per selezionare il titolo desiderato ma soprattutto agli spettatori per godersi lo spettacolo. Poco sopra lo schermo troviamo un braccio che si estende verso una particolare struttura trapezoidale che ospita le luci ultraviolette necessarie a sterilizzare l’headset. Il procedimento è semplice: terminata la partita, il visore sale, viene disinfettato e poi riscende. Il tutto nel giro di 30 secondi così da essere subito pronto per il giocatore successivo.

Al momento i giochi a disposizione sono 4 e vengono ospitati dal cloud dell’azienda. Questo però è solo l’inizio: l’intento è quello di coinvolgere gli sviluppatori per avere solo titoli esclusivi.

VRLEO: quanto costa?

Veniamo alle note dolente. Il prezzo. VRLEO costa 28.800 dollari. Insomma, non proprio abbordabile se stavate pensando di avere una vostra “sala gaming” in casa ma nemmeno super allettante per chi vuole aggiungere qualcosa di nuovo alla propria sala giochi. La buona notizia? Se ne comprate almeno 40 il prezzo scende a 18.000 dollari a macchina.


Condividi la tua reazione

Rabbia Rabbia
7
Rabbia
Confusione Confusione
5
Confusione
Felicità Felicità
4
Felicità
Amore Amore
3
Amore
Paura Paura
5
Paura
Tristezza Tristezza
6
Tristezza
Wow Wow
9
Wow
WTF WTF
7
WTF
Erika Gherardi

author-publish-post-icon
Amante del cinema, drogata di serie TV, geek fino al midollo e videogiocatrice nell'anima. Inspiegabilmente laureata in Scienze e tecniche psicologiche e studentessa alla magistrale di Psicologia Clinica, dello Sviluppo e Neuropsicologia.
                   Vuoi rimanere sempre aggiornato?

           Iscriviti alla nostra                     Newsletter!

                                   Tranquillo, ti disturberemo solo
                                      una volta al mese...per ora! 👹
Mi iscrivo!
close-link

           Iscriviti alla nostra                Newsletter!

Mi iscrivo!
close-link