fbpx
NewsSoftwareTech

WhatsApp testa un servizio di contatti business stile “Pagine Gialle”

I primi test pilota a San Paolo in Brasile

A San Paolo in Brasile WhatsApp sta testando un servizio per mettere in evidenza i contatti business utili agli utenti, in stile “Pagine Gialle“. Il programma pilota vede le varie attività divise per categorie come “negozi alimentari” e “ristoranti” e permette di contattarli direttamente.

Le Pagine Gialle di WhatsApp, un servizio di contatti business

Sebbene WhatsApp abbia iniziato mettendo al centro la relazione uno a uno fra utenti, sta evolvendo in una piattaforma dal grande potenziale per le piccole aziende e le attività commerciali. L’e-commerce in particolare sta diventando centrale per la piattaforma, che lo scorso ottobre ha annunciato che 175 milioni di persone contattano un account business ogni giorno.

whatsapp anteprima

Questo perché negli anni ha aggiunto servizi come il carrello, i pagamenti in-app in alcune nazioni (Brasile e India) in modo che gli utenti possano direttamente acquistare dal proprio rivenditore tramite WhatsApp. Ma la ricerca delle attività di solito avveniva fuori da WA, magari sulla pagina Facebook o Instagram del negoziante, oppure su Google. Questo servizio in stile pagine gialle dovrebbe cambiare il meccanismo.

Will Cathcart, capo dei servizi di WhatsApp, ha spiegato che al momento l’azienda non sta registrando la posizione degli utenti o quali attività ricercano. Ma la funzionalità potrebbe essere implementata in futuro. Una delle grandi questioni per la spinta verso l’e-commerce di WhatsApp riguarda il recente cambio di Policy proposto questa primavera. Il cambio principale per la privacy riguarda infatti la possibilità di registrare alcuni dati durante le interazioni con le aziende. Per poi vendere a quelle aziende servizi utili per contattare i propri clienti.

Il registro delle “Pagine Gialle” di WhatsApp risulta fra le più interessanti novità che l’azienda sta testando per le attività commerciali. Ma sembra che voglia prendersi il giusto tempo implementare policy per la privacy condivise, soprattutto dopo le proteste dell’ultimo anno. Vi terremo aggiornati sui risultati di questo primo test: se andasse a buon fine, dovrebbe arrivare anche in Indonesia e India. E chissà, un giorno anche in Italia, se tutto dovesse filare liscio.

OffertaBestseller No. 1
Apple iPhone 12 (128GB) - Azzurro
  • Display Super Retina XDR da 6,1"
  • Ceramic Shield, più duro di qualsiasi vetro per smartphone
  • 5G per download velocissimi e streaming ad alta qualità
Source
The Verge

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button