fbpx
NewsTech

Facebook testa alcune modifiche all’algoritmo del Feed

Facebook avvia una serie di test per modificare l'algoritmo del Feed delle Notizie

A breve Facebook potrebbe riconfigurare l’algoritmo del Feed delle Notizie. Dopo essere stata interrogata per il ruolo che ha avuto negli attacchi di Capitol Hill, la piattaforma ha deciso di avviare un test che permetterà agli utenti di lasciare un feedback sui post che vedono nel Feed. L’obiettivo è quello di capire quali contenuti gli utenti trovano di ispirazione, quali amano di meno e quali sono invece interessati a vedere. Tutto questo servirà alla società a modificare l’algoritmo di Facebook, così da renderlo più performante per gli utenti e la piattaforma.

L’algoritmo di Facebook è in fase di modifica

Per cercare di capire quali modifiche apportare all’algoritmo del Feed delle Notizie, Facebook ha deciso di avviare una serie di test globali. Tra questi ci sarà anche un sondaggio che chiederà agli utenti “Quanto sei stato ispirato da questo post?” al di sotto del post stesso. L’obiettivo, chiaramente, è quello di poter mostrare alle persone i contenuti che più li ispirano nella parte superiore del Feed delle Notizie. Ma non è tutto.

algoritmo Facebook

Un altro test riguarderà nello specifico i contenuti che gli utenti ci tengono a vedere nel loro Feed. Ad oggi, l’algoritmo di Facebook tende a mostrare con priorità i post di amici, gruppi e pagine seguite dagli utenti. Ma non lo fa affatto in modo del tutto casuale, ma anzi analizzando una serie di segnali specifici: quanto si interagisce con i contenuti di una persona o di un Gruppo, ad esempio. Oppure se avete etichettato un profilo come “Preferito”. Ma il fatto che voi vi sentiate vicini a qualcuno non significa che apprezziate quello che condivide su Facebook. Soprattutto, a volte i contenuti sui social rischiano di farci scoprire quello che le persone sono realmente. Anche se a volte lo ignoriamo.

Ecco allora che la piattaforma ha deciso di avviare un terzo test per capire quali sono gli argomenti che interessano maggiormente gli utenti. Facebook chiederà allora alle persone se vogliono vedere post su argomenti come la cucina, la politica o lo sport. E, una volta ottenuti i risultati, l’algoritmo sarà modificato per garantire agli utenti di vedere di più quello che vogliono e di meno quello che non vogliono vedere. Chiaramente, il tema più spinoso sarà quello della politica, che già ha creato non pochi problemi alla società di Zuckerberg.

Subito dopo l’attacco di Capitol Hill, la piattaforma ha annunciato che avrebbe cercato di reprimere i contenuti politici per un gruppo ristretto di utenti in Canada, Stati Uniti, Brasile e Indonesia. Ma ora la società sembra decisa a muoversi in un’altra direzione. L’idea è quella di capire quali contenuti sono collegati ad esperienze negative, così da poter modificare l’algoritmo di Facebook al fine di mostrarli meno spesso agli utenti. Tutto questo, come già anticipato, sarà possibile grazie alla serie di sondaggi che la piattaforma avvierà nei prossimi giorni.

Tutte le modifiche all’algoritmo del Feed delle Notizie

Come anticipato, Facebook sta lavorando ad una serie di modifiche all’algoritmo del Feed delle Notizie per garantire una maggiore sicurezza dei suoi utenti. A breve, infatti, sarà messa in primo piano l’opzione per nascondere i post che si ritengono “irrilevanti, problematici o irritanti“. Basterà quindi cliccare sulla X presente in alto a destra del post per nasconderlo dal Feed delle Notizie, e vedere meno post simili in futuro, permettendo così agli utenti di personalizzare la propria esperienza sulla piattaforma.

algoritmo Facebook

Attraverso i test dei prossimi giorni Facebook raccoglierà una serie di risultati che andranno a modificare l’algoritmo del Feed delle Notizie. Anche se ancora non è chiaro quanto davvero sarà modificato a livello globale, quello che conta è sapere che in futuro gli utenti avranno la possibilità di personalizzare il proprio Feed. In questo modo, nessuno potrà avere da ridire sui contenuti che visiona. O almeno questo è quello che si augura la piattaforma.

Offerta
HUAWEI P smart 2021 + AM 115 Cuffie, SuperCharge 22.5 W,...
  • Con HUAWEI SuperCharge da 22.5 W, HUAWEI P smart 2021 consente di guardare i tuoi video per più di 2 ore con soli 10...
  • La batteria da 5000 mAh collabora con l'algoritmo di risparmio energetico basato sull'AI, supportandoti senza sforzo per...
  • Quattro fotocamere con AI e sensore principale da 48 MP; la fotocamera da 48 MP ad alta risoluzione ti permette di...
Offerta
HUAWEI P Smart 2021 16,9 cm (6.67") 4 GB 128 GB Doppia SIM...
  • - Type: Smartphone (without google play store)
  • - 2G Network: GSM 900 / 1800 / 1900 - SIM 1 & SIM 2
  • - 3G Network: HSDPA 850 / 900 / 1700(AWS) / 1900 / 2100

Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button