fbpx
CulturaHot

Buon compleanno Audible Italia

Il servizio di Amazon dedicato all'audio celebra il suo quinto compleanno tra analisi, nuovi progetti e fiabe magiche

Audible, società di Amazon dedicata al mondo dell’intrattenimento audio, celebra i suoi cinque anni in Italia. Un traguardo eccezionale per il servizio, che ha conquistato il nostro Paese in questo periodo. A oggi infatti sono ben 10 milioni gli amanti di audiolibri e altri contenuti di intrattenimento audio in Italia. Una cifra non indifferente, che cresce dell’11% rispetto allo scorso anno.

Audible ci racconta il mondo dell’audio in Italia

Questo risultato è assolutamente in linea con quelli presentati durante le celebrazioni da NielsenIQ. L’istituto di ricerca ha infatti descritto un’analisi sulla situazione dell’audio in Italia, certificando l’interesse sempre maggiore del nostro Paese per questo settore. Si parla appunto di circa 10 milioni di ascoltatori totali, con una piccola ma non trascurabile percentuale che sfrutta il servizio ogni giorno.

Da un punto di vista demografico, è interessante notare che, se il divario tra maschi e femmine è praticamente irrilevante, diversa è la situazione per le fasce d’età. Il 54% degli ascoltatori ha infatti tra i 25 e i 34 anni e sono sempre questi quelli che costituiscono il gruppo dei cosiddetti heavy users. Unito al fatto che ci sono anche numerosi ascoltatori nella fascia inferiore (più che in quella superiore) questo permette di prevedere una crescita ancora maggiore in futuro.

Da un punto di vista di abitudini, è interessante notare come la grandissima parte del pubblico (78%) ascolti i prodotti Audible in Italia a casa. C’è poi una quota inferiore che sceglie invece i trasporti (spesso associati a questo tipo di servizi e infatti in concreta crescita), con il 20% in auto e il 14% sui mezzi pubblici. Non è da sottovalutare il fatto che esista una percentuale dell’11% che ascolta questi contenuti insieme ad altri, principalmente i figli, in un’ottica educativa.

Lingue diverse e ragioni per l’ascolto

La quasi totalità del pubblico sceglie di ascoltare contenuti in italiano. Non mancano dopotutto i prodotti tra cui scegliere su Audible Italia, tra podcast, audiolibri e serie originali nella nostra lingua. Tuttavia vale la pena di sottolineare anche il 20% che è aperto ai prodotti in inglese, dimostrando la viabilità di possibili progetti in questo senso. Una sessione d’ascolto dura in media 25,4 minuti, a seconda naturalmente delle condizioni.

Ma perché scegliere un audiolibro? Il 48% lo apprezza per la possibilità di multitasking che offre permettendo di ascoltare una storia mentre si sta facendo altro. Per il 43% è un ottimo strumento per avere compagnia, mentre il 40% li utilizza per addormentarsi e quindi come possibile rimedio contro l’insonnia. E infatti il momento preferito per la lettura audio è spesso la sera.

Dall’altra parte ci sono le barriere all’ingresso, cioè i motivi che non attirano il pubblico. La ragione principale, largamente superiore alle altre con il 60% delle risposte, è che si preferisce la lettura più tradizionale. Tuttavia, i dati confermano come audiolibri e altri prodotti di questo tipo siano in realtà utilizzati come arricchimento dell’esperienza e non come sua sostituzione.

Andando a guardare infatti si nota come ben il 31% scelga di affiancare l’ascolto alla lettura, in particolare nelle situazioni in cui non è possibile leggere. L’analisi poi ha rivelato che l’82% degli ascoltatori si dedica ancora ai libri cartacei, mentre il 59% affianca all’audio gli eBook.

Audible: cinque anni in Italia con tante novità

le fiabe di beda il bardo logo

Ovviamente questo traguardo sarà solo il primo di Audible in Italia, che è pronto a rilanciare con nuove iniziative per il futuro. Una di questa è una collaborazione con AID – Associazione Italiana Dislessia. Nell’ottica di aumentare la consapevolezza della popolazione riguardo i Disturbi Specifici dell’Apprendimento, le due realtà daranno il via a nuovi progetti di educazione all’ascolto, rivolte agli studenti ma anche agli insegnanti del nostro Paese.

Proprio oggi poi è iniziato un altro progetto ovvero Mille vite in un libro: leggere con le orecchie per esplorare il mondo. Si tratta di una serie di eventi digitali, in cui alcune delle voci più amate di Audible leggeranno brani di libri di narrativa. Il calendario vede tre appuntamenti, sempre dalle 18.00 alle 19.00:

  • 13 maggio: Viola Graziosi legge La più amata per gli adolescenti
  • 20 maggio: Valentina Mari legge Lisbeth e il giardino dei fiori incantati per i bambini
  • 27 maggio: Gino La Monica legge Guerra e Pace per gli adulti

Il segnale di partenza però l’ha dato oggi Francesco Pannofino. Il celebre attore e doppiatore collabora da lungo tempo con Audible in Italia, avendo letto l’intera saga di Harry Potter per il servizio. Oggi debutta un nuovo titolo legato a essa, ovvero Le fiabe di Beda il Bardo. Per celebrare questo importante compleanno Pannofino ha racocntato La Storia dei Tre Fratelli, uno tra i più celebri racconti del volume, nonché quello che lui stesso narra nell’audiolibro.

Tanti auguri Audible Italia!

francesco bono content audible italia

Francesco Bono, Content Director Audible.it, ha così commentato le celebrazioni:

“Sono trascorsi 5 anni dall’arrivo del servizio di Audible in Italia e siamo davvero felici di constatare che tra le abitudini degli italiani, ogni anno di più, trovano accoglienza audiolibri, podcast e serie audio, i tre formati principali dell’audio parlato. Con Audible continuiamo a investire per rendere il nostro catalogo sempre più completo e interessante.

L’arrivo di importanti autori in audio, come Alberto Angela, Roberto Saviano e il vincitore dell’ultimo Strega Sandro Veronesi ha contribuito a far avvicinare all’ascolto come forma di fruizione della cultura tantissime nuove persone, ma molto si deve anche alla bravura di voci e autori che hanno fatto la storia di Audible come Matteo Caccia o l’indimenticabile John Peter Sloan per i podcast, o ancora J.K. Rowling ed Elena Ferrante per gli audiolibri”.

Per maggiori informazioni su Audible, vi invitiamo a visitare il sito della piattaforma.

Sennheiser HD 599 Cuffie Aperte sul Retro, Edizione...
  • Cuffie premium, retroauricolari, apribili
  • Design "Ergonomic Acoustic Raffinement" (E.A.R.), che incanala il segnale audio direttamente nelle orecchie
  • Fascia imbottita e auricolari ottimi per lunghe sessioni di ascolto

Mattia Chiappani

Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button