fbpx
Bosch aria condizionata

Aria condizionata in auto: come (e perché) sostituire il filtro abitacolo
Vadecum di Bosch per la manutenzione del climatizzatore dell'auto


Affrontare un lungo viaggio in auto o anche pochi minuti di coda in estate è un tormento senza l’aria condizionata. Ma se non ci si prende cura dell’impianto di climatizzazione e non si cambiano i filtri, si riesca di respirare pollini, polveri sottili e cattivi odori. Con un po’ di manutenzione e i filtri abitacolo Bosch l’aria condizionata torna a soffiare e raffreddare davvero.

Migliora l’aria condizionata usando i filtri abitacolo Bosch

Per mantenere in salute il climatizzatore della tua auto c’è bisogno di prendersene cura. Bosch consiglia di sostituire i filtri abitacolo dell’aria condizionata ogni 15.000 chilometri, oppure una volta all’anno. Il top sarebbe cambiarli poco prima di partire per le vacanze, se avete deciso di muovervi in macchina. Questo eviterà cattivi odori e la presenza di pollini e polveri sottili. Ma aiuterà anche a migliorare il potere refrigerante dell’aria condizionata delle vostre auto.

Per chi soffre di allergie, Bosch ha sviluppato i FILTER+, che sono particolarmente performanti. Trattengono il 99% di tutte le particelle, catturando anche quelle di 2,5 micrometri, solitamente chiamate polveri sottili.

Un controllo annuale serve anche all’impianto climatizzatore in generale: gli impianti A/C perdono refrigerante tutto l’anno anche senza fughe, quindi è sempre meglio tenerli controllati. Andate presso un’officina che esegua il controllo dell’aria condizionata: i dispositivi Bosch ACS 653/663/763/863 vi permetteranno di recuperare anche il 99% del refrigerante.

Check up essenziale per le auto elettriche

Se avete un veicolo ibrido o elettrico (o se volete comprarne uno seguendo la nostra guida) il controllo dell’impianto di aria condizionata è fondamentale. Oltre ad evitare che vi squagliate sui sedili, i climatizzatori sono essenziali per la gestione termica dell’auto. Abbassano infatti la temperatura delle batterie e le mantengono a livelli ottimali di operazione. Ancora più importanti durante la ricarica o addirittura la ricarica rapida. Avere un buon impianto di aria condizionata aiuterà le prestazioni della batteria e ne migliorerà la durata.

Facendo installare in officina i filtri abitacolo Bosch migliorerete le prestazioni dell’aria condizionata e quelle dell’auto, oltre ad eliminare pollini, polveri sottili e cattivi odori usando i carboni attivi.


Stefano Regazzi

author-publish-post-icon
Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link