fbpx
NewsVideogiochi

Capcom ha intenzione di rilanciare sul mercato vecchie IP

Secondo l’ultimo rapporto del 2019, Capcom ha intenzione di rispolverare il suo catalogo e dare una seconda vita alle vecchie IP.

Il documento completo ripercorre la storia finanziare dell’azienda così come i suoi piani per il futuro. Il report osserva i risultati economici e non delle recenti uscite come il remake di Resident Evil 2 e Monster Hunter World Iceborne. I due titoli, infatti, hanno dato un notevole contributo all’espansione della società. Capcom non ha ancora rivelato su quali franchise porrà l’attenzione ma intende “risvegliare le proprietà intellettuali ora inattive”. Il suo obiettivo è quindi quello di ottenere il massimo, da un punto di vista di entrate, dai titoli già presenti nel suo archivio. Capcom attribuisce il successo di Resident Evil 2 e Devil May Cry 5 , entrambi pubblicati quest’anno, allo “stesso meticoloso impegno per la qualità” che ha impiegato per realizzare Monster Hunter: World e la sua espansione Iceborne.

L’esempio di Resident Evil 2 per Capcom

In particolare per Resident Evil 2, Capcom puntava a catturare l’attenzione sia dei nuovi che dei vecchi fan del franchise. Il rilancio di questo famoso capitolo voleva garantire giustizia al classico Resident Evil 2, uscito nel 1998, rendendolo allo stesso tempo moderno per i giocatori di oggi.

Dal report leggiamo infatti: “Resident Evil 2 è uno dei titoli più popolari della serie. Ricreare il gioco per le console della generazione attuale si è tradotto ingrandi ostacoli da superare in termini di aspettative dei fan. Nel nostro sforzo di dare giustizia al capitolo originale mentre ricreavamo il gioco da zero, ci sono voluti 18 mesi di prove ed errori per capire cosa tenere e cosa cambiare fino a quando il primo stadio del gioco alla stazione di polizia è stato finalmente completato.”

Al momento Capcom non ha rivelato ulteriori informazioni riguardo alle IP intende rispolverare. Restate sintonizzati sui nostri canali per scoprirne di più.

Fonte
gamasutra.com
Tags

Daniele Cicarelli

Indigente giramondo con la grande passione per i videogiochi, l'Arte e tutte le storie Fantasy e Sci-Fi che parlano di mondi alternativi senza zanzare. Fermo sostenitore dell'innovazione, del progresso tecnologico e della superiorità del Tipo Erba. Dalla parte dei Villains dal 1991.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker