fbpx
MotoriNewsViaggi

Hertz, Dollar e Thrifty, ora è possibile pagare con carta di debito

In Europa sarà possibile pagare con carte di debito presso le agenzie convenzionate

Da oggi è possibile pagare il noleggio dell’auto con carta di debito. Questo l’annuncio di Hertz  Europe, che in alcuni paesi europei permetterà ai clienti Hertz, Dollar e Thrifty di noleggiare usando, appunto, la carta di debito.

Una soluzione che proprio nel periodo estivo permette di facilitare e offire possibilità di noleggio a nuovi clienti.

Noleggio Hertz

L’aggiornamento della policy viene applicato alle agenzie di Belgio, Repubblica Ceca, Francia, Germania e Italia. Ma anche Lussemburgo, Paesi Bassi, Slovacchia, Spagna (escluse le isole) e Regno Unito.

Sebbene la maggior parte delle persone al giorno d’oggi noleggi auto con la carta di credito, molte persone in Europa non ne posseggono una. Inoltre, una recente ricerca di Mastercard mostra che i consumatori usano sempre più la loro carta di debito. Nel 2016, più del settanta percento (70%) di tutti i pagamenti con carta in Europa sono stati effettuati con carte di debito, per un totale pari ad oltre 2 trilioni di euro di pagamenti con carte. Ulteriori ricerche mostrano che il cinquanta percento (50%) delle persone possiede solo carte di debito.

Le dichiarazioni sull’operazione

Tracy Gehlan, Senior Vice President di Hertz Europe. “Un numero significativo di persone non ha accesso ad una carta di credito o semplicemente preferisce utilizzare la sua carta di debito per determinate transazioni. Con l’avvicinarsi delle vacanze estive, siamo lieti di rendere possibile per i nostri clienti il pagamento con carta di debito in migliaia di agenzie in tutta Europa.  La nuova opzione “Viaggia a modo tuo. Paga a modo tuo” consente di offrire ai clienti maggior flessibilità e convenienza nel modo in cui noleggiano, mettendoli alla guida delle loro scelte. Come parte del nostro costante impegno nell’eccellenza del servizio offerto, i nostri Ospiti che desiderano utilizzare una carta di debito possono aspettarsi la stessa facilità di utilizzo del servizio, di quando usano una carta di credito”.

Mauro Fiorentino, Vice President of Merchant Partnerships di Mastercard.  “Sappiamo che le preferenze sulle modalità di pagamento differiscono da persona a persona, quindi è essenziale collaborare con partner come Hertz per ampliare la gamma di carte accettate e offrire ai clienti maggiori possibilità di scelta su come pagare. L’accettazione di carte di Debito Mastercard da parte di Hertz, Dollar e Thrifty rappresenta un importante passo avanti che migliorerà la customer experience dei titolari di nostre carte in tutta Europa.”

Ulteriori dettagli 

I clienti che preferiscono utilizzare una carta di debito devono disporre di una Mastercard Debit o di altre carte di debito riconosciute e saranno sottoposti agli stessi controlli dei documenti d’identità e della patente di guida prima di noleggiare il veicolo. Il deposito cauzionale per il veicolo sarà trattenuto sul conto del cliente, esattamente come avviene quando si utilizza una carta di credito.

Una volta che il veicolo è stato restituito, l’importo di deposito sarà rilasciato al netto delle eventuali spese dovute. In genere, possono essere necessari da quattro a sette giorni affinché il deposito del cliente ritorni nel proprio account, a seconda dell’emittente della carta. Hertz consiglia ai clienti di contattare l’emittente della carta per ulteriori informazioni.

Ulteriori dettagli con i termini e le condizioni della nuova policy, possono essere trovati qui.

Tags

Francesco Proto

Scrivo, leggo e ascolto cose. Volevo fare il pilota.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker