fbpx
NewsVideogiochi

Nome in codice: Project L. Il nuovo picchiaduro di League of Legends

League of Legends, per gli amici semplicemente LoL, è probabilmente il gioco più diffuso e giocato su tutto il pianeta. Partite intensissime, centinaia di personaggi diversi ed un focus estremo su strategia e build dei personaggi. Per festeggiare il suo decimo anniversario, gli amici di Riot Games ha presentato diverse novità all’annuale livestream tra cui un segretissimo progetto di nome Project L.

League of Legends Project L

Una combo tra i personaggi di LoL e lo stile di Tekken?

In uno spezzone del video di presentazione della live stream si riesce ad intravedere qualche dettaglio. Riot Game per il momento tace: nessuna informazione su gameplay, data di uscita o qualche anteprima sui personaggi. Quello che ci si aspetta, da un budget sicuramente elevato, è un’esperienza elaborata e complessa dal punto di vista dei combattimenti; almeno tanto quanto la strategia all’interno delle dinamiche di League of Legends.

Questo “Project L” rappresenta un’espansione dell’universo di LoL, già confermata nel primo giorno dell’EVO 2019 quest’estate. “Penso che i giocatori di League of Legends si aspettino qualcosa di diverso da questo nuovo gioco senza stravolgere l’armonia di un classico fighting game“, afferma Tom Cannon, impiegato di Riot e co-founder di EVO. “Tutti quanti desiderano un bel gioco ma quello che potrebbe far più scalpore di tutti è vedere un personaggio come Runeterran sotto un’altro punto di vista, perfino da un’altra angolazione“.

Ovviamente il “parco personaggi” di League of Legends è veramente immenso e dovremo ancora capire quali personaggi Riot Games includerà. C’è anche la possibilità di nuovi characters, non sarebbe una brutta mossa considerando che l’adattamento di quelli vecchi al nuovo stile di gioco potrebbe non soddisfare molti o addirittura andare in conflitto con la fan base del classico League of Legends.

Fonte
ign.com
Tags

Federico Marino

Amante dei motori, specie quelli grossi e rumorosi, appassionato di tecnologia e di tutto ciò che è scientifico e innovativo. Studente in ingegneria energetica, tento di sopravvivere al caos della Grande Milano con una piccola reflex, rock 'n 'roll sempre in cuffia e tanti buoni propositi!
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker