fbpx
Poste Italiane down

Dopo Google, anche Poste Italiane in down
A partire dalle 9 di questa mattina i servizi di Poste Italiane hanno mostrato problemi di accesso sia da web sia da mobile


Questa mattina è successa una cosa davvero strana. L’App di PostePay ha segnalato un movimento in entrata – il che è davvero strano in questo periodo -, ma è stato impossibile aprire la notifica in arrivo per vedere di cosa si trattasse. Allora abbiamo cercato di aprire il conto da PC, ma anche lì il sito ci ha restituito un messaggio di errore. Erano circa le 10 di questa mattina e la nostra conclusione è stata soltanto una: Poste Italiane in down.

D’altronde, se ieri è accaduto a Google, oggi può succedere davvero a chiunque. Figuriamoci ad un servizio che mostra spesso problemi di questo tipo, soprattutto quando c’è un sovraccarico di utenti che cercano di accedere al proprio conto. Dalle 9 di questa mattina, è stato praticamente impossibile ususfruire dei servizi delle Poste, sia dal sito web sia dall’applicazione. Ma vediamo più nel dettaglio cosa è successo.

Poste Italiane down

Poste Italiane down per oltre cinque ore

Aggiornamento in corso! Stiamo lavorando per offrirti un servizio sempre migliore: riprova più tardi!“. Questo è il messaggio che ha cominciato a comparire nelle applicazioni di Poste Italiane intorno alle 12 di questa mattina, dopo ben tre ore che gli utenti segnalavano malfunzionamenti del servizio. Attorno alle 9, infatti, sono cominciati i disservizi sul sito ufficiale delle Poste, che non permetteva in alcun modo di accedere alla propria “Area Personale”. Allo stesso tempo, l’applicazione ha cominciato a restituire una schermata di errore con codice “GC01”. Insomma, in pochissime ore si è scatenato il caos.

Le segnalazioni a DownDetector sono schizzate in pochissimi minuti e i social hanno cominciato a riempirsi di lamentele da parte degli utenti che non riuscivano ad effettuare pagamenti importanti o semplicemente ad accedere al proprio conto concorrente. E la risposta di Poste Italiane al down non è stata poi così esaustiva. I social della compagnia si sono limitati a chiedere agli utenti di “riprovare più tardi“, il che non è certo servito a placarne la rabbia.

Attorno alle 13 circa, alcuni dei disservizi risultavano risolti, anche se l’App mostrava ancora problemi di accesso per qualcuno. Nel primo pomeriggio, il down di Poste Italiane è stato quasi del tutto dimenticato, senza che la compagnia abbia fornito alcuna spiegazione al riguardo. Così, ora che siamo riusciti ad accedere al nostro conto viene da chiederci: cos’è successo davvero?


Chiara Crescenzi

Editor compulsiva, amante delle serie tv e del cibo spazzatura. Condivido la mia vita con un Bulldog Inglese, fonte di ispirazione delle cose che scrivo.