fbpx

Potterfly: l’eleganza passa dalla ceramica | #PassamiIlLink
#PassamiIlLink ci porta a Gualdo Tadino, per scoprire un'idea originale per il mondo della moda


Oggi per la nostra iniziativa #PassamiIlLink ci spostiamo nella zona di Perugia, per essere più precisi a Gualdo Tadino. Andremo infatti alla scoperta di Potterfly, un brand dedicato al mondo dell’accessoristica della moda che si concentra (al momento) su un prodotto davvero particolare e originale. Si tratta infatti di una linea di papillon realizzati artigianalmente in ceramica.

Potterfly: la storia del brand

potterfly papillon ceramica passamiillinkQuesto marchio nasce come un progetto aggiuntivo all’interno di un’azienda con una lunga storia nel campo delle ceramiche. Da subito però sviluppa una sua identità, creando una linea di accessori davvero particolari. Un modo per sfruttare le tecniche e i materiali in maniera nuova, allontanandosi dalla più classica produzione ornamentale. Tramite l’utilizzo della cosiddetta foto-ceramica nascono quindi i papillon di Potterfly, dedicati a tutti gli appassionati di moda.

Il debutto ufficiale del nuovo brand avviene circa due anni fa, in fiera. I risultati sono piuttosto positivi e così l’avventura prosegue, sempre con l’idea di sviluppare un prodotto differente, che sappia conquistare una fetta di pubblico totalmente nuova. E ci sono in effetti diversi appassionati che apprezzano questi accessori, come testimonia il loro arrivo anche nei negozi, partendo da un’attività a Salerno.

Il prodotto che offrono è effettivamente molto curioso, ma capace di attirare l’attenzione. Al cinturino e al fermaglio centrale in cotone, si abbina un vero e proprio papillon in ceramica, leggero e particolare. Può essere un ottimo accessorio per dare un tocco diverso al proprio look, restando sempre eleganti.

Sul sito ufficiale si possono trovare varie collezioni legate ad altrettanti stili. Si va da decorazioni più semplici, come righe e pois, a quelle più elaborate ispirate ai mandala, fino a riproduzioni di materiali come mattoni o legno. A rendere tutto ancora più particolare è sezione dove è possibile creare il proprio papillon personalizzato, abbinando le texture, il centro e il cinturino che preferiamo. “È un aspetto in cui crediamo molto, su cui abbiamo voluto investire nella creazione del sito web“, ci ha spiegato Marco Bisciaio, co-creatore del brand.

La parola chiave per la ripartenza è qualità

potterfly papillon ceramica passamiillinkOvviamente, essendo un prodotto così particolare, ha risentito degli eventi degli ultimi mesi. Per questo motivo si è deciso di potenziare ulteriormente la ricerca verso un’offerta ancora più ampia e di qualità. Marco ci ha spiegato come la strada della produzione di massa sia inattuabile per Potterfly e come sia meglio, al contrario, puntare sul livello qualitativo.

L’idea è di curare sempre di più il prodotto finale, sviluppando papillon ancora più ricercati in ogni aspetto, a partire dai materiali. Presto al cotone dei cinturini si aggiungeranno tessuti più pregiati come il lino e la seta, dando vita a degli articoli unici e, ovviamente, Made in Italy. Questo sarà il punto di forza, che potrebbe tranquillamente conquistare un pubblico anche oltreconfine.

Al contempo, si punta ad allargare l’offerta. Pur restando nel campo dell’accessoristica moda, il piano è quello di portare nuovi prodotti marchiati Potterfly sul mercato. Dai bracciali alle collane, ai gemelli e molto altro ancora, sempre con il mix di eleganza e originalità che li contraddistingue. Per raggiungere questo obiettivo sono in corso tante ricerche sulle tecniche, i materiali e possibili partnership, soprattutto nel settore dell’oreficeria.

La speranza è quello di sfruttare l’estate per mettere in piedi queste nuove proposte, mentre proseguono gli investimenti pubblicitari per fare conoscere a tutti Potterfly. In questo modo per l’autunno potrebbe essere disponibile un nuovo catalogo, più ampio e pregiato quando verrà il momento, come ha dichiarato Marco, di “Dare il via a questa nostra Fase 2“.

Come si può aiutare Potterfly?

potterfly papillon ceramica passamiillinkLe idee per supportare questo brand sono moltissime. La prima ovviamente è informare tutti i vostri amici, conoscenti, parenti della loro proposta unica, soprattutto se amanti della moda. Poi, se vi siete incuriositi anche solo guardando le foto allegate a questo articolo, andate a visitare il sito web e seguiteli sui social. Ovviamente acquistare i loro prodotti sarebbe decisamente d’aiuto (e potrebbe farvi fare un figurone al ‘rientro in società’).

Se poi conoscete un orafo interessato a lanciarsi in una nuova avventura, segnalategli Potterfly. Chissà che non possano nascere nuovi prodotti unici da questa partnership!


Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link