fbpx
trump twitch ban tiktok

Anche Twitch banna Trump, per sempre
La piattaforma di live streaming si aggiunge a Twitter, Snapchat e Shopify, che hanno rimosso l'account dell'ex-presidente


L’ex-presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ricevuto un ban definitivo da Twitch, che lo rimuove dalla sua piattaforma di live streaming. La decisione arriva dopo due settimane in cui la piattaforma aveva disabilitato l’account di Trump, a seguito dell’attacco terroristico al Parlamento di Washington del 6 gennaio. Twitch segue l’esempio di Twitter, Snapchat e Shopify.

Trump bannato da Twitch, per sempre

Ieri, 20 settembre 2021, il giorno dell’insediamento del quarantaseiesimo Presidente USA Joe Biden, la piattaforma ha comunicato l’intenzione di sospendere permanentemente l’account di Trump. Stando a quando riporta la stampa americana, i portavoce di Twitch comunicano che la decisione avviene in parte per paura che i video dell’ex-presidente possa causare altra violenza.

Il ban di Trump su Twitch non offre possibilità di appello o di creare un nuovo account. Tuttavia, non è una cancellazione del canale. Questo significa che l’ex-presidente non può postare nuovi video in streaming. Ma i video caricati rimangono, a eccezione di quello del discorso prima dell’attacco al Parlamento, già rimosso. donald-trump-twitch-min

Le parole dell’ex-presidente sono una “call to action”

In una email spedita in risposta ai cronisti di The Verge, Twitch spiega che interpreta il discorso incendiario prima dell’attacco terroristico del 6 gennaio come una “call to action”, una richiesta ai sostenitori di compiere violenza. La sedizione è anche l’accusa mossa in Parlamento contro Trump nel suo secondo impeachment.

“Le dichiarazioni del Presidente continuano a essere interpretate come una call to action e noi agiamo per rimuovere il potenziale pericolo alla nostro comunità e il pubblico in generale. Twitch ha regole chiare che proibiscono condotte odiose, molestie o incitamento alla violenza nel nostro servizio e consideriamo anche eventi esterni alla piattaforma quando prendiamo queste decisioni. Tuttavia, gli eventi delle settimane passate hanno messo in luce le lacune riguardo la retorica che incita alla violenza, che sia o meno trasmessa su Twitch. Aggiorneremo le nostre policy in considerazione di questo problema”.

Twitch ha già regole piuttosto rigide riguardo la moderazione di contenuti sulla piattaforma, come spieghiamo in questo articolo. La decisione di sospendere per sempre Trump e di rivedere le politiche sul discorso d’odio segna però una rinnovata attenzione alla tutela dei propri utenti.

Offerta
Samsung Smartphone Galaxy S21 5G, Caricatore incluso,...
  • La confezione contiene anche il caricabatterie Samsung da 25W per la Ricarica rapida, per ricaricare il tuo Galaxy S21...
  • Fotocamera da 64MP per immagini nitide. Milioni di pixel per catturare tutti i dettagli, anche quelli che non vedi ad...
  • Con lo Space Zoom 30x e l'intelligenza artificiale cogli i dettagli in maniera nitida, anche da lontano. Sfrutta lo zoom...

Stefano Regazzi

Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.