fbpx
Videogiochi

Vampyr, in arrivo una serie televisiva firmata FOX 21

Il videogioco firmato DONTNOD potrebbe presto diventare una serie tv

vampyr

Il videogioco firmato DONTNOD Vampyr potrebbe fare presto la sua apparizione sugli schermi televisivi, grazie allo studio Fox 21, già autore di altre serie come Sons of Anarchy e Homeland.

La serie tv basata su Vampyr

Alla base del progetto sulla serie televisiva vi è proprio il videogioco di DONTNOD che, ambientato all’epoca della prima guerra mondiale, racconta la storia del dottor Jonathan Reid. Quest’ultimo è un chirurgo britannico che, nel bel mezzo di un’epidemia letale, viene trasformato in un vampiro da un’entità misteriosa, che dovrà individuare per comprendere il motivo della sua “rinascita”.

A credere fermamente nella possibilità di trasformare le premesse offerte dal gioco in una serie televisiva vera e propria è stato Oskar Guilbert, CEO di DONTNOD che, all’interno di una dichiarazione ufficiale, ha affermato: “Questo è un modo nuovo ed entusiasmante per i fan del gioco, così come i non addetti ai lavori, di entrare e confrontarsi con la ricca e profonda storia di Vampyr. Non vediamo l’ora di vedere come il talentuoso team di Fox21 porterà in televisione l’universo oscuro e atmosferico del nostro gioco “.

Gli autori della serie televisiva

Ad avere il compito di adattare la ricca storia offerta da Vampyr alla serie televisiva sarà Fox 21, studio già noto per altre serie come Sons of Anarchy e Homeland. Un grande aiuto a questo studio sarà fornito anche da Wonderland Sound & Vision, fondato dal regista di Charlie’s Angels.

A fornire il suo contributo al progetto sarà anche DJ2 Entertainment, attualmente impegnato nella co-produzione di Sonic the Hedgehog e al lavoro su un possibile adattamento anche della serie di videogiochi Life is Strange.

Cosa pensate del progetto basato sulla profonda storia alla base del videogioco? Avete avuto l’occasione di giocare il videogioco firmato DONTNOD?

Source
Polygon

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button