fbpx

Quattro anni fa, Zalando ha iniziato il suo percorso di evoluzione da online retailer a piattaforma in grado di connettere tutti i player dell’industria fashion con l’obiettivo di raggiungere insieme il successo nel digitale. Oggi l’azienda raggiunge finalmente un traguardo eccezionale: entro la fine dell’anno oltre 600 negozi fisici saranno connessi alla piattaforma.

Le novità però non finiscono qui! All’inizio del 2019  Zalando ha intenzione di dare il via al nuovo processo di internazionalizzazione di Connected Retail a partire dai Paesi Bassi. Il Vice Presidente di Zalando, Carsten Keller, spiega che il progetto è un punto focale nella strategia di piattaforma di Zalando: la connessione di 600 negozi, infatti, è la prova che l’integrazione tra online e offline ha effetti positivi per tutti i clienti.

Keller però ha annunciato la scelta di voler procedere al roll-out del progetto con altri partner nei prossimi mesi. Attraverso il Connected Retail, i partner avranno la possibilità di ricevere gli ordini direttamente dai clienti Zalando e inviare i prodotti dai loro negozi. 

È ormai chiaro che il legame tra online e offline diventerà sempre più intenso e grazie a ciò stiamo assistendo a un upgrade tecnologico dei negozi tradizionali. Entrambi i modelli otterranno enormi vantaggi da questa combinazione: non ci resta che seguirne gli sviluppi.


Like it? Share with your friends!

What's Your Reaction?

Rabbia Rabbia
0
Rabbia
Confusione Confusione
0
Confusione
Felicità Felicità
0
Felicità
Amore Amore
0
Amore
Paura Paura
0
Paura
Tristezza Tristezza
0
Tristezza
Wow Wow
0
Wow
WTF WTF
0
WTF
Veronica Ronnie Lorenzini

author-publish-post-icon
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.