fbpx
NewsVideogiochi

Greedfall e altri titoli sono disponibili a prezzi assurdi sul PlayStation Store

Sembra che nelle ultime ore il PlayStation Store abbia riscontrato qualche problema

Sembra che il PlayStation Store abbia iniziato il nuovo anno con il piede sbagliato: sul marketplace digitale della console di Sony alcuni titoli, tra cui Greedfall, sono disponibili al prezzo di 10.000 euro. Siamo sinceri, a tutti piacciono le spese folli ma così è un po’ troppo.

Greedfall in vendita ad un prezzo assurdo sul PlayStation Store

PlayStation-store-tech-princessAlcuni utenti che possiedono la console di Sony, hanno riscontrato questo problema sul PlayStation Store. Sembra infatti che molti titoli, tra cui il gioco di ruolo d’azione Greedfall, siano stati messi in vendita al prezzo di 10.000 euro. Le sorprese però non terminano qui.

L’utente Andreas. K ha pubblicato un post tramite il suo profilo Twitter e ha mostrato agli altri utenti che il titolo in questione è stato davvero venduto sullo store inglese al prezzo di circa 10.000 sterline. Ci teniamo a ricordare che Greedfall fa parte dei giochi gratuiti di gennaio disponibili sul PlayStation Plus, quindi si tratta decisamente di un enorme e fastidioso problema dello store.

A cosa sia dovuto, però, ancora non si sa.

In realtà è bene sottolineare che questa non è la prima volta che accade una cosa simile sullo store di Sony. Infatti nel corso delle ultime settimane anche altri titoli disponibili sul PlayStation Store sono stati messi in vendita a quel prezzo assurdo. Tra di essi ricordiamo Dead Cells e Friday The 13th.

Al momento non abbiamo altre informazioni sulla vicenda. Confidiamo che Sony riuscirà a risolvere al più presto questo problema e speriamo anche che non ricapiti più.

Offerta
PS4 - 500 GB F Chassis, Black
  • Processore personalizzato single-chip
  • CPU: x86-64 AMD "Jaguar", 8 core
  • GPU: 1,84 TFLOPS, motore grafico basato su AMD Radeon

Veronica Ronnie Lorenzini

Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button