fbpx
potato-photographer-of-the-year-Tech-Princess
Quinto posto

Premiate le cinque modelle più affascinanti del 2020, sono tutte patate
Ecco i vincitori del concorso Potato Photographer of the Year


Sì lo so, avete appena controllato il calendario e vi siete resi conto che non è il primo aprile: tranquilli non avete letto male, esiste davvero un concorso chiamato Potato Photographer of the Year. Si tratta di un concorso davvero particolare, giudicato da artisti del calibro di Martin Parr.

Siete curiosi di scoprire le modelle-patate più affascinanti del 2020?

I vincitori del Potato Photographer of the Year

Potato-concorso-primo-posto-Tech-PrincessPotato Photographer of the Year 2020 è un simpatico concorso fotografico creato in collaborazione con la piattaforma Photocrowd a beneficio delle banche alimentari Trussell Trust. Il concorso si ispira alla famosa foto del fotografo Kevin Abosch, la Potato # 345.

La fotografia è stata venduta per l’incredibile cifra di 1 milione di dollari durante un’asta nel 2016.

Quest’anno l’onore di vedere la propria patata come regina dell’anno, va al fotografo Ray Spence per la sua foto di uno spud che si fa tagliare i capelli. La sua creazione si intitola “End of Lockdown” (Fine del Lockdown) e rappresenta un po’ tutti noi, con il disperato bisogno di un nuovo taglio di capelli post-lockdown.

Potete ammirare la foto qui sopra.

Oltre al poter vantare di avere la patata più bella del mondo, Spence ha ricevuto come premio una Fujifilm X-A7, un anno di abbonamento alla Royal Photographic Society, un seminario di un giorno con il fotografo Benedict Brain in Bath e un abbonamento Photocrowd di 3 anni “di livello master”.

Si tratta di un premio con i fiocchi, specialmente se consideriamo il fatto che ha dovuto pagare solo cinque euro per inviare la foto. Di seguito vi riportiamo le altre quattro foto che si sono aggiudicate il secondo, terzo, quarto e quinto posto, così che possiate ammirarle.

Se volete conoscere qualche dettaglio in più riguardo questo strano concorso, potete visitare la pagina ufficiale.


Veronica Ronnie Lorenzini
Videogiochi, serie tv ad ogni ora del giorno, film e una tazza di thé caldo: ripetere, se necessario.