fbpx
NewsTech

Vivo: annunciati i primi occhiali AR all’MWC di Shangai

La società ha approfittato dell'MWC per annunciare i propri occhiali per la realtà aumentata

Vivo

Vivo ha approfittato dell’MWC di Shangai per mostrare il prototipo dei suoi AR Glass, ovvero i primi occhiali per la realtà aumentata firmati dalla società.

Il prototipo mostrato da Vivo al MWC

All’interno dell’evento tenutosi a Shangai la società ha voluto mostrare il proprio primo prototipo di occhiali per realtà aumentata, ovvero Vivo AR Glass.

Quest’ultimo sembrerebbe essere un headset molto leggero, caratterizzato dalla presenza di due display trasparenti e con tracciamento 6DoF.

Stando a quanto mostrato in un video promozionale pubblicato dalla società stessa, questi occhiali AR al momento avrebbero cinque possibili utilizzi, ovvero svago (tramite appositi giochi), lavoro d’ufficio, “teatro 5G”, riconoscimento facciale e riconoscimento degli oggetti.

Quando sarà disponibile l’headset AR

All’interno del MWC di Shangai la società non ha voluto sbottonarsi in molti dettagli riguardo al suo prototipo di occhiali per la realtà aumentata, limitandosi ad affermare come questi ultimi potranno essere sfruttati in unione al prossimo smartphone 5G dell’azienda.

Attualmente, purtroppo, non vi sono quindi informazioni riguardo al possibile periodo previsto per l’arrivo sul mercato dei Vivo AR Glass, così come sul prezzo.

Più certo è l’arrivo del nuovo smartphone 5G della compagnia, previsto per il terzo trimestre di quest’anno.

Il prototipo di occhiali per la realtà aumentata è soltanto il primo passo della nuova strategia prevista dalla società, il cui desiderio più grande è quello di offrire una linea di prodotti come smartwatch, occhiali AR e cuffie perfette per affiancare gli smartphone.

Come vi sembra questo primo prototipo di occhiali per realtà aumentata firmati dalla società e mostrati all’MWC  2019 tenutosi a Shangai? Siete curiosi di vedere i futuri sviluppi dei prodotti previsti nella strategia di quest’ultima?

Fonte
the verge
Tags

Maria Elena Sirio

Videogiocatrice dall'infanzia, innamorata del fantasy e dell'avventura (ma, soprattutto, di Nathan Drake), con una passione per il disegno, il cinema e le serie tv, che tenta di conciliare tutti questi interessi con la facoltà di Biotecnologie.
Next Article
Close

Adblock Rilevato

Considera di supportarci disabilitando il tuo adblocker