fbpx
FeaturedRecensioniTech

Recensione di Nokia 8.3 5G, il top di gamma finlandese

Il nuovo smartphone di Nokia non passa inosservato con il suo grande schermo. Ma è abbastanza per competere con i migliori?

Nokia 8.3 5G recensione

Abbiamo provato Nokia 8.3 5G, lo smartphone top di gamma di HMD Global, la casa dei telefoni Nokia. Lo smartphone del prossimo film di James Bond ha uno schermo di ben 6,81 pollici, una fotocamera principale da 64 MP e una versione leggera e scattante di Android 10, che presto viene aggiornato. Nokia ha lanciato uno smartphone che può competere con i migliori?

Forse con i migliori no, come andiamo a vedere. Ma Nokia 8.3 5G potrebbe essere il compromesso perfetto fra prestazioni e prezzo per molti utenti.

Recensione Nokia 8.3 5G: design

Nokia 8.3 5G è lo smartphone più grande che abbiamo mai utilizzato. O almeno questa è l’impressione che il dispositivo ci ha dato una volta aperta la scatola. Negli ultimi anni le dimensioni dei telefoni sono aumentate vistosamente: i top di gamma di oggi superano regolarmente i 6 pollici di diagonale, diventando veri e propri dispositivi multimediali su cui godersi anche lo streaming video e giocare. Tuttavia, il nuovo smartphone Nokia è fra i più grandi in circolazione: la diagonale dello schermo è da 6,81 pollici, lo spessore è di 9 mm e il peso di 220 grammi.nokia 8.3 5g recensione prezzo caratteristiche-min

L’impressione fra le mani è quella di uno smartphone massiccio, forse non il più maneggevole ma con una grande solidità costruttiva. Il profilo dello smartphone in metallo ospita a sinistra solo il pulsante per attivare l’Assistente Google, mentre a destra troviamo (dall’alto in basso) lo slot per la SIM, i tasti per il volume e il tasto di accensione, che fa anche da lettore delle impronte. Una soluzione che di solito si vede su smartphone di fascia inferiore ma che abbiamo particolarmente apprezzato: comodo e scattante, posizionato in maniera intelligente. Sotto troviamo l’ingresso USB-C e il sempre apprezzato cavo jack per le cuffie, assieme agli altoparlanti e un microfono.

Sul retro troviamo il Gorilla Glass, particolarmente lucente nella colorazione Blu che ci è stata data per questa recensione. Dà l’idea dello smartphone top di gamma, soprattutto grazie al rialzo circolare per la fotocamera, che mostra i quattro sensori e il logo ZEISS. Accanto troviamo il flash.

Lo schermo

Nokia ha dotato questo suo smartphone di un display da ben 6,81 pollici, con una proporzione di 20:9. Il risultato è uno smartphone molto alto, che rende ottima la riproduzione multimediale ma non comodissimo accedere alle notifiche, almeno per chi non è abituato.

Lo schermo è in Full HD+, con una risoluzione da 1080×2400, che equivalgono a 386 pixel per pollice. La differenza con uno schermo in QHD si nota se lo confrontate direttamente oppure se avete un occhio particolarmente allenato a riconoscere la differenza. Per la stragrande maggioranza delle persone, questa è ottima. Più evidente la differenza nella frequenza di aggiornamento, qui nei classici 60 Hz sempre meno adottati dai top di gamma. Specie se avete di recente messo mano su uno smartphone come il Samsung Galaxy S20 FE, che con i suoi 120 Hz risulta molto più fluido.

Il Nokia 8.3 5G non ha il miglior schermo di questa categoria e fascia di prezzo, soprattutto per il basso refresh rate. Questo non significa che non sia buona, anzi: abbiamo apprezzato la gestione del colore e la chiarezza con cui mostra le immagini sullo schermo. Il foro per la fotocamera in alto e la piccola cornice con scritto “Nokia” in basso non impediscono di godersi questo schermo grande e ben realizzato.nokia recensione-min

Recensione Nokia 8.3 5G: le prestazioni

La novità più importante per le prestazioni di questo smartphone è indubbiamente il 5G, che purtroppo non copre la zona in cui abbiamo testato lo smartphone. Tuttavia, HMD Global ha annunciato che lo Nokia 8.3 5G copre praticamente tutte le frequenze disponibili per la nuova tecnologia, a differenza di quanto accade su molti altri smartphone. Una novità che forse adesso non è indispensabile per tutti ma che rende questo smartphone un buon acquisto anche per gli anni a venire.

Per supportare il 5G Nokia è andata sul sicuro, dotando il dispositivo di uno Snapdragon 765. Non è veloce quanto il top di gamma di Qualcomm, lo Snapdragon 865 Plus. Se non avete esigenze particolari di potenza però non dovete preoccuparvi: nel nostro uso quotidiano il Nokia 8.3 5G non ha mai subito rallentamenti, passando sempre velocemente da un’applicazione all’altra senza problema. Anche il gaming non spaventa questo dispositivo: abbiamo testato un po’ di tutto, da Pokémon Go fino a Call of Duty, senza notare nessun rallentamento.nokia 8.3 5G fotocamera-min

Noi abbiamo testato la versione con 128 GB di memoria, che ha 8GB di RAM. Ma anche la versione da 64 GB di memoria con 6GB non dovrebbe dare problemi: l’uso della RAM rimane ben al di sotto di quel limite.

Il merito di queste prestazioni va anche alla versione poco brandizzata di Android 10, praticamente uguale a quella che trovate sui Pixel. Con questo smartphone avete aggiornamenti assicurati fino ad Android 12, quindi potete andare sul sicuro: continuerà a essere prestante almeno per i prossimi due o tre anni.

La batteria

La batteria di questo smartphone è da 4.500 mAh. Che sono più che sufficienti, anche se considerate le grandi dimensioni (e il peso tutt’altro che contenuto) di questo dispositivo ci saremmo aspettati qualcosa di più. Detto questo, anche durante la fase di test in cui abbiamo giocato a lungo e sfruttato al massimo lo streaming siamo riusciti ad arrivare a fine giornata senza troppi problemi.

Nella scatola trovate un caricabatterie da 18 W, che non consente tempi di ricarica da record ma fa molto bene il suo lavoro. In un’ora di tempo abbiamo caricato il telefono da 0 a oltre al 90%, sebbene abbia rallentato molto per gli ultimi 10 punti percentuali, impiegando una ventina di minuti extra per arriva al 100%.

Non capiamo però la scelta di non includere la ricarica wireless, ormai uno standard da diversi anni.

Offerta
Nokia 8.3 - Smartphone 128GB, 8GB RAM, Dual Sim, Blu,...
  • Display: 6.81", 1080 x 2400 pixel
  • Processore: snapdragon 765g 2.4ghz
  • Fotocamera: quad, 64mp + 12mp + 2mp + 2mp

Nokia 8.3 5G: la fotocamera

Le ottiche ZEISS sul retro dello smartphone sono sulla carta molto buone. Il sensore principale è da 64MP, con f/1.89. Inoltre trovate un grandangolo da 12MP f/2.2, una macro da 2MP e un sensore di profondità da 2MP. Ormai la differenza in termini di specifiche tecniche per le fotocamere da smartphone si sta abbassando molto, con dispositivi anche molto economici che hanno dotazioni simili. Tuttavia si nota la buona qualità costruttiva dei sensori.

Di default scattate immagini da 16MP, per sfruttare appieno i 64MP dovete utilizzare la Pro Mode sull’app della fotocamera, che è facile da navigare. Il risultato è buono abbastanza da fare bella figura sui social media anche senza regolazioni particolare o modifiche in post produzione. Provando le varie funzioni potete scattare delle ottime immagini.

nokia 8.3 5G foto obiettivo principale-min
nokia 8.3 foto grandangolo-min
foto al buio nokia-min
Modalità Notturnamodalità notturna nokia 8.3 5g-min
bokeh nokia 8.3-min
Fotocamera Selfiefotocamera selfie

    La modalità notte non è brillante come quella dei Pixel ma è sufficiente per qualche scatto notturno. Anche la macro non sorprende, pur essendo sufficiente per qualche post su Instagram. I video sono ben fatti ma la qualità della dotazione brilla soprattutto scattando con il sensore principale e il grandangolo in buon condizioni di luce, anche in modalità ritratto.

    Nokia 8.3 5G: comprarlo oppure no?

    Il top di gamma finlandese non ha dei veri difetti: lo schermo è grande e luminoso, le prestazioni sono molte buone anche in gaming, la batteria dura tutta la giornata e la fotocamera fa il suo dovere. Inoltre il 5G e il sistema operativo molto simile a quello dei Pixel lo rendono un prodotto che sarà all’altezza anche nei prossimi due o tre anni. L’unico problema è che in questa fascia di prezzo ha molti rivali che fanno altrettanto e inoltre brillano in qualche aspetto. Il già citato Samsung Galaxy S20 FE ha uno schermo magnifico e un processore migliore, OnePlus 8T ha una batteria davvero fuori dal comune. E il Pixel 5 riceve gli aggiornamenti Android prima di tutti, oltre ad avere un software per la fotocamera davvero ottimo.

    Al prezzo di 599 euro, Nokia 8.3 5G ha tutto quello che serve ha un top di gamma, anche se la competizione in questa fascia di prezzo è davvero agguerrita. Siamo contenti di vedere Nokia tornare a competere con i migliori ma serve qualcosa di più perché possa emergere in questo mercato iper-competitivo.

    Nokia 8.3 5G

    Pro Pros Icon
    • Grande schermo
    • Sistema operativo
    • Completo
    Contro Cons Icon
    • Potrebbe essere troppo grande
    • No ricarica wireless

    Stefano Regazzi

    Il battere sulla tastiera è la mia musica preferita. Nel senso che adoro scrivere, non perché ho una playlist su Spotify intitolata "Rumori da laptop": amo la tecnologia, ma non fino a quel punto! Lettore accanito, nerd da prima che andasse di moda.

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Back to top button