fbpx
panino giusto my applicazione

Panino Giusto arriva a casa, direttamente
Nasce la nuova applicazione dei ristoranti, con tante novità speciali


Panino Giusto si prepara a venirvi a trovare direttamente a casa. Per farlo, ha sviluppato in collaborazione con Oracle e Birò un nuovo progetto, decisamente elaborato, che unisce consegne, programma loyalty e molto altro ancora. Un’iniziativa innovativa, che promette di aprire nuove strade nel campo della ristorazione.

Panino Giusto e il piacere della consegna a casa

panino giusto my applicazioneTutto nasce pochi mesi fa, con un’idea che puntasse a combinare tutte le nuove necessità emerse durante la crisi sanitaria. Un progetto che andasse oltre il semplice food delivery, offrendo qualcosa di nuovo e più elaborato, nato dalla collaborazione tra realtà innovative.

Ora MY Panino Giusto è finalmente disponibile per tutti gli utenti interessati. Uno strumento che offre tante possibilità agli utenti. All’interno di un’unica applicazione si può avere una coda di priorità per l’asporto, così come la consegna a domicilio e il pagamento al tavolo. Il tutto cercando di rendere l’esperienza il più possibile a quella classica del ristorante fisico, compresa la presenza di addetti alla consegna direttamente dal punto vendita. L’idea è che rivedere a casa le  stesse persone che si trovano al ristorante sia fondamentale per creare un rapporto di fedeltà sempre più forte.

Queste sono le basi di Easy & Giusto, private delivery in linea con la mission di Panino Giusto di “rendere il mondo più giusto attraverso un panino“. Per raggiungere l’obiettivo si passa attraverso una partnership davvero speciale con Birò. La collaborazione con questa mini-car nata per semplificare la mobilità cittadina in una direzione sostenibile è chiave. Si tratta di un modo ulteriore per garantire la massima libertà di mobilità, che comprende anche quella di non muoversi da casa (o dall’ufficio) per poter gustare un buon panino.

Antonio Civita, CEO di Panino Giusto ha infatti spiegato durante l’evento di presentazione virtuale del servizio:

Ho trovato in Matteo Maestri, imprenditore creativo e visionario, un partner ideale per immaginare operazioni di lungo raggio, capaci di suscitare e cogliere opportunità anche passo dopo passo, così da disegnare un progetto interessante anche per altre realtà imprenditoriali sulle nostre stesse corde, che abbiamo sintetizzato in un manifesto valoriale“.

A lui ha fatto eco l’ideatore e proprietario di Birò Matteo Maestri appunto, che ha commentato:

Mangiare e muoversi. Entrambi bisogni importanti. Ciò che ci accomuna come aziende è il desiderio di soddisfarli con ricercata semplicità. Ciò che accomuna me e Antonio, invece, è un’amicizia che ci ha permesso di offrire il nostro aiuto a rendere ancor più semplice mangiare, ma senza per forza muoversi. Ancor più ricercato“.

MY Panino Giusto è anche fedeltà

Tuttavia non è solo tramite volti noti che la fedeltà dei clienti si rafforza sempre più. La chiave della nuova applicazione è il programma di loyalty, che offre agli utenti tantissimi vantaggi esclusivi, legati all’utilizzo. Alla base, come ha spiegato Giuseppe Rizza, Sales Leader di Food & Beverage per Oracle, c’è un programma di cashback.

Tutti gli ordini dei clienti, che siano tramite MY Panino Giusto o nelle strutture fisiche, si ricevono dei punti. Questi punti si possono poi utilizzare poi per scontare il prezzo degli acquisti successivi, ottenendo quindi dei riconoscimenti tangibili fin da subito per la propria fedeltà. Si tratta di un passo che gli utenti chiedevano da molto tempo a Panino Giusto.

Con una maggior frequenza di utilizzo o per occasioni speciali arriveranno poi tanti altri vantaggi esclusivi, come coupon e promozioni dedicate. L’evoluzione del progetto è ambiziosa e in futuro potranno esserci anche integrazioni con i partner, a partire ovviamente dal sopracitato Birò. Tutto supportato dal sistema Oracle MICROS Simphony POS, che elaborerà i dati dell’applicazione.

Fabio Spoletini, Sr. VP e Country Manager di Oracle Italia, ha così commentato:

Siamo molto lieti che un bel marchio della ristorazione Made in Italy come Panino Giusto abbia colto l’opportunità del digitale con le nostre soluzioni Oracle, per garantire con continuità ai propri clienti quell’esperienza personalizzata e di alta qualità che li ha resi famosi qui in Italia e in tutto il mondo“.

Velocità e responsabilità sono le parole chiave

L’obiettivo di MY Panino Giusto è rendere il tutto più veloce e semplice possibile. La catena non abbandonerà i servizi di food delivery che già utilizza, tuttavia al contrario di quanto accade con questi, gli ordini dall’applicazione arrivano direttamente in cassa, tagliando un passaggio.

panino giusto my applicazioneNon solo, ma l’utente può facilmente pianificare in anticipo le proprie richieste in base agli impegni. Si può anche fare un ordine direttamente dalla coda, risparmiando tantissimo tempo e pagando direttamente dal proprio device. In futuro si punta ad avere la possibilità di monitorare ogni fase della preparazione dell’ordine. Dalla ricezione, al passaggio in cucina fino alla posizione del corriere, sarà possibile tenere sotto controllo tutto. E così, i lavoratori più impegnati ottengono la possibilità di fare un pranzo anche solo in un quarto d’ora, senza rischiare di saltare la pausa come spesso accaduto finora.

Soprattutto però per Panino Giusto, come ha spiegato Civita, si tratta di un’assunzione di responsabilità. Con l’integrazione di tutte le fasi, compresa la consegna, si può avere un controllo totale del processo. Un modo per avere un’esperienza sempre più sostenibile e speciale, con gli elementi che i clienti apprezzano già oggi della catena.

Per maggiori informazioni su Panino Giusto e sul suo nuovo servizio, vi rimandiamo al sito ufficiale dell’azienda.

Le cento migliori ricette di sandwich e panini
  • Tarentini Troiani, Luigi e Olga (Author)

Mattia Chiappani

author-publish-post-icon
Ama il cinema in ogni sua forma e cova in segreto il sogno di vincere un Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura. Nel frattempo assaggia ogni pietanza disponibile sulla grande tavolata dell'intrattenimento dalle serie TV ai fumetti, passando per musica e libri. Un riflesso condizionato lo porta a scattare un selfie ogni volta che ha una fotocamera per le mani. Gli scienziati stanno ancora cercando una spiegazione a questo fenomeno.
                   










 
Sì, iscrivimi alla newsletter!
close-link