fbpx
CulturaNewsSpettacoli

Su Netflix arriva il doppiaggio italiano di Squid Game: giusto o sbagliato?

Netflix aggiunge il doppiaggio italiano per Squid Game, e la popolarissima serie coreana assume tutto un altro…suono.

Squid Game: Netflix introduce il doppiaggio italiano

Si parla molto dell’importanza della lingua nelle serie TV, soprattutto dopo la rumorosa, quanto insensata, polemica che ha travolto Strappare lungo i bordi. Tra Gomorra e Romanzo Criminale però la diatriba non è solo italiana, ed ecco che arriva anche a Squid Game. La popolarissima serie sud coreana, la più vista nella storia Netflix, aveva espresso chiaramente la propria volontà di rimanere identitaria. Dopotutto lo stesso regista, Taika Waititi, aveva sostenuto che “la lingua ci consente di restituire il suono originale dei film coreani”

Nonostante ciò arriva ufficialmente il doppiaggio italiano di Squid Game, disponibile già da oggi su Netflix. Non si tratta di una scelta troppo sbagliata, dopotutto, in quanto lascia la libertà all’utente di scegliere come fruire del contenuto. E poi, diciamocela tutta, dopo “Beatles o Rolling Stones?” La domanda perfetta per litigare con qualcuno resta “lingua originale o sottotitoli?”

C’è da dire che l’incredibile scuola di doppiaggio italiana è tra le più rinomate al mondo. Tutti abbiamo in testa una voce ben precisa quando guardiamo Woody Allen, De Niro o Joe Pesci, tanto per citarne alcuni. Altrettante sono invece le opere incredibili rovinate da una resa non proprio eccellente. Ci pensate che spettacolo di titolo è The eternal sunshine of a spotless mind? Beh peccato che in italiano, per scelte di produzione, sia diventato Se mi lasci ti cancello

Agli abbonati Netflix l’ardua sentenza.

Leggi anche: Squid Game e le altre serie TV per imparare le lingue secondo italki

Sveglia a LED, cambia colore, orologio studente, luce...
  • Sveglia a LED
  • Può visualizzare ora, mese, settimana, temperatura (gradi Celsius)
  • L'allarme può essere impostato

Marco Brunasso

Scrivere è la mia passione, la musica è la mia vita e Liam Gallagher il mio Dio. Per il resto ho 29 anni e sono un musicista, cantante e autore. Qui scrivo principalmente di musica e videogame, ma mi affascina tutto ciò che ha a che fare con la creazione di mondi paralleli. 🌋From Pompei with love.🧡

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button