fbpx
GuideNews

Come risparmiare con gli acquisti online: una breve guida

Se avete l'abitudine di fare acquisti online questa mini guida potrebbe aiutarvi a risparmiare qualche soldo

Con la pandemia gli acquisti sul web sono aumentati e il trend sembra destinato a crescere. Per questo oggi vi parliamo di come risparmiare con le spese online. Anche i più scettici nei confronti della tecnologia si sono avvicinati agli e-commerce negli ultimi tempi, il motivo è che l’impossibilità di recarsi nei negozi e uscire dal proprio comune ha reso necessario trovare soluzioni alternative. Per i più questa modalità di acquisto è diventata un’abitudine che proseguirà nonostante le riaperture dei negozi. Quello che in molti non sanno è che ci sono diverse scorciatoie che permettono di avere sconti e riduzioni sugli shop online. Spesso si tratta di trucchetti poco intuitivi oppure che richiedono una maggiore conoscenza del sito su cui si naviga. Oggi vi sveliamo alcuni modi semplici per risparmiare soldi facendo shopping in rete.

Come risparmiare soldi facendo acquisti sul web?

Spesso chi fa shopping online è mosso dalla comodità. Gli e-commerce permettono di fare acquisti direttamente da casa propria o dal sedile del treno mentre si fa ritorno a casa da lavoro, non serve prendersi del tempo extra o organizzare spostamenti, nè girare per negozi in maniera stancante. Inoltre la ricerca è più semplice e mirata.

come risparmiare soldi

Ma diciamoci la verità, a volte anche il fattore economico ci porta a preferire fare compere in rete. Gli e-commerce hanno meno spese fisse e possono essere più competitivi nei prezzi. Lo shopping online spesso consente di risparmiare rispetto agli acquisti fisici. É vero che ci sono altri criteri su cui basare le proprie decisioni economiche, come ad esempio la volontà di sostenere un negoziante del proprio territorio, ma l’uno non esclude l’altro. Ci sono molti modi per sostenere l’economia locale e i negozianti italiani anche acquistando online.

Ma come risparmiare con le spese online?

Se volete diventare piccoli cacciatori d’affari allora siete nel posto giusto. Prima di parlarvi di qualche trucchetto per risparmiare vi consigliamo di leggere questo articolo in cui spieghiamo come fare acquisti online sicuri. Se siete poco pratici è bene che abbiate un quadro della situazione e gli strumenti giusti per capire se il sito a cui vi state affidando è sicuro, altrimenti rischiate di mettere in pericolo dati sensibili come informazioni personali o metodi di pagamento. Ora che sapete come riconoscere i veri affari della truffe, andiamo al sodo con qualche consiglio pratico.

I canali e i gruppi di acquisti

Il passaparola è uno dei più vecchi metodi di “marketing”, detto in modo un po’ riduttivo. Diciamo che avere l’opinione o i suggerimenti di altre persone è un primo modo per filtrare i prodotti che il mercato propone. Se avete i social, ad esempio, potete cercare gruppi in cui ci si scambiano pareri e si segnalano le offerte del momento. Spesso questi gruppi di acquisti vanno per settore e sono più o meno specifici, quindi avrete una maggiore scrematura per quanto riguarda la categoria di merci. Se siete appassionati di tecnologia, serie tv, libri, anche il nostro canale Telegram può fare per voi. Li segnaliamo le offerte che alcuni di noi del team di techpricness quotidianamente ricercano e valutano. Spesso in questi canali/ gruppi social ci sono influencer oppure persona che hanno partnership e quindi possono darvi codici sconto esclusivi e convenienti.

come risparmiare

Iscriversi alle newsletter e ai agli e-commerce

Quando aprite il sito di un negozio online solitamente comprare una pagina che vi chiede di inserire la vostra mail e iscrivervi alla newsletter o creare un profilo del sito. Il 90% delle persone legge la prima frase e chiude il banner. Sbagliatissimo! Nella stragrande maggioranza dei casi aderire a queste iniziative corrisponde a ricevere sconti o coupon. Ad esempio, Zalando offre il 10% sul primo acquisto a chi si iscrivo alla newsletter, Bonprix invece da 5 euro di sconto immediati. Asos offre ai nuovi clienti il 15% di riduzione, idem su Zaful. Queste promozioni solitamente valgono per il primo acquisto. Italo Treno invece manda a cadenza regolare codici sconto agli iscritti alla newsletter, che creando un profilo personale possono anche accumulare punti e risparmiare sui viaggi successivi. Dovete solo prestare più attenzione a quanto scritto, non siete costretti ad accettare tutte le finalità che vi vengono proposte e potete sempre disiscrivervi in ogni momento.

Come risparmiare facendo acquisti abitualemente

Molti siti premiano anche la fedeltà. Shein ad esempio per ogni euro speso vi da dei punti che sono poi tramutabili in sconti immediati sui vostri acquisti. Amazon invece riserva vantaggi speciali ai suoi clienti Prime, come ad esempio i Prime Day; ve ne parliamo in un articolo dedicato. Lo stesso vale per eDream che invece consente ai clienti Prime di risparmiare su ogni viaggio prenotato con la piattaforma, ideale per chi si sposta spesso. Senza alcun costo è lo sconto che riserva Italo Treno a chi accumula punti, come dicevamo sopra. Per i viaggiatori è interessante anche iscriversi a Booking, più prenotate più sconti ricevete, se invitate un amico potete ricevere un coupon.

come risparmiare

Le offerte del momento

Molti siti hanno una pagina dedicata alla offerte del momento, non sempre è più in mostra. Dal sito di Unieuro, a MediaWorld, Amazon, Jabra, Asos, Zalando, ePrice, eccetera, tutti hanno la sezione “offerte” oppure “outlet”. Li solitamente si trovano i prodotti in sconto, per risparmiare di più vi consigliamo di cercare tra i prodotti di fine serie o gli ultimi pezzi. Su Amazon vi basta cliccare sulla parola “offerte” nella barra in alto, lo stesso vale per il sito di MediaWorld. Se su Unieuro non riuscite a trovare le offerte che state cercando, scrivendo la parola “offerta” nella barra di ricerca, vi appariranno tutti i prodotti in sconto. Su sito come Zalando potete anche chiedere di ricevere la notifica quando il vostro prodotto preferito va in sconto.

come risparmiare soldi

Come risparmiare sulla tecnologia

Si ok le offerte di volantino e sui siti in generale, ma come risparmiare davvero sui prodotti tech? Una vita molto furba per spendere meno e avere prodotti di qualità è acquistare merce rigenerata. Di cosa si tratta? Di prodotti usati ma rimessi a nuovo e garantiti dalla casa madre. Dove si comprano? Jabra e MediaWorld hanno una sezione dedicata a questi prodotti. Su Amazon potete scegliere se acquistare prodotti nuovi, usati o rigenerati, cliccando sulla scritta posta solitamente sotto il prezzo. Vi parliamo dei prodotti rigenerati qui in modo approfondito. Anche l’usato è un buono modo per risparmiare, vi consigliamo però di assicurarvi che il prodotto sia garantito.

iphone

La permuta per risparmiare sui prodotti tech

Come liberarvi dei dispositivi vecchi e risparmiare su quelli nuovi? Bhe, molti negozi tech ritirano l’usato e vi danno un buono sconto sul vostro nuovo acquisto. Samsung Value ad esempio, è l’iniziativa di Samsung che vi permette di smaltire vecchi telefoni e acquistare smartphone top gamma a prezzo ridotto. Anche MediaWorld promuove un’iniziativa simile. Oltre ad essere un buon modo per non sprecare denaro, questa è la via più sicura per liberarvi dei vecchi dispositivi elettronici. Per saperne di più vi invitiamo a leggere il nostro articolo in cui vi spieghiamo passo per passo come funziona la permuta di apparecchi tech.

I codici sconto

I codici sconti solo “parole chiave” che inserite al momento del pagamento consentono di avere una riduzione della spesa. Le usano moltissimi siti, ma forse è Samsung il re di queste iniziative. Ci sono sempre tanti codici da applicare all’acquisto di Samsung Galaxy, che siano smartphone, tablet o computer. Un esempio? Guardate un po’ i banner qua sotto (se ci cliccate andate diretti all’offerta). Come trovarli? Noi li segnaliamo sempre, sia nelle news che su Telegram, ma se cercato con pazienza nel sito ufficiale di Samsung, li troverete anche li.

Altro sito che fa sempre molte offerte con i codici sconto è Look Fantastic. Permette sempre di risparmiare fino al 20% su moltissimi prodotti, ed è il sito stesso a segnalare le promozioni. Cosa si può comprare su Look Fantastic? Prodotti per la cura della persona di grandi brand.

Come risparmiare su Amazon

Su Amazon è possibile risparmiare davvero in tanti modi. Aspettare Prime Day o Black Friday non è necessario. Un’iniziativa che pochi conoscono è quella di E.ON. Attivando una delle offerte luce o gas e potete ottenere il 15% di bonus in bolletta dell’importo speso su Amazon.it. Ogni mese ci sono nuove categorie in promo.

Altro modo è acquistare i buoni regalo Amazon, con 20 euro di buono riceverete un coupon da 5 euro via mail. Oppure con la ricarica del conto Amazon, in questo momento Amazon da 8 euro gratis a chi ricarica di 80 euro il proprio account.

come risparmiare con amazon
Buono Regalo Amazon.it - Digitale - Logo Amazon - Blu navy
  • Un regalo a colpo sicuro: il destinatario può utilizzare il Buono Regalo per l'acquisto dei prodotti che più desidera
  • I Buoni Regalo Amazon.it ti consentono di acquistare milioni di articoli su Amazon.it
  • Personalizza il tuo Buono Regalo a seconda dell'occasione o delle passioni del destinatario

Come risparmiare provando prodotti

Molte aziende per fare conoscere le loro novità offrono la possibilità di provare pagando meno. Vi faccio un esempio, Degustabox dà la possibilità di ricevere a casa prodotti alimentari nuovi, poco conosciuti e molto apprezzati una volta al mese. Il costo della box è ovviamente inferiore a quello dei singoli prodotti acquistati separatamente. Lo stesso fa Look Fantastic che invece realizza pacchi di prodotti beauty da provare, così da permettervi di scoprire novità a prezzo ridotto.

Groupon e Smartbox

Come risparmiare su esperienze, viaggi, trattamenti bellezza o cene fuori? In questi casi dovete affidarvi a Groupon e Smartbox. Queste piattaforme vi danno la possibilità di provare locali, saloni di bellezza, hotel, ristoranti, corsi di inglese e molto altro, a prezzi davvero ridotti. Sono anche ottime idee regalo, specie se volete ricreare un momento di convidisione.

come risparmiare online

Come risparmiare sfruttando Carta del Docente, 18App o sconti studenti

Di queste iniziative vi abbiamo parlato spesso. Se siete studenti o insegnanti avete sempre qualche vantaggio che vi permette di risparmiare. Abbiamo raccolto i siti che offrono sconti agli studenti universitari, per avere queste agevolazioni solitamente basta utilizzare la mail dell’università. In diversi articoli abbiamo spiegato come funziona 18App e come utilizzare il bonus della Carta del Docente. Se ci leggete spesso sapete che offriamo frequentemente spunti su come spendere questi incentivi. In sostanza con questi bonus si possono comprare libri, tablet, dischi e altri prodotti su molti siti come Amazon, MediaWorld e IBS, ma anche in store fisici.

vendite libri italia amazon

Le App con promozioni a tempo

Esistono anche App con promozioni a tempo limitato che solitamente offrono prezzi molto vantaggiosi. Qualche esempio? Privalia, VeePee, Saldi Privati, Zalando Privè. Si possono acquistare su queste piattaforme capi d’abbigliamento, accessori per la casa, prodotti di bellezze e anche di tecnologia. Come funzionano? Vengono proposti stock limitati di articoli selezionati che per poche ore (24, 48, massimo 72 ore) saranno acquistabili ad un prezzo molto ridotto. In queste app è la velocità del cliente a vincere, è una corsa a chi riesce ad accaparrarsi l’offerta in tempo, però le promozioni sono davvero convenienti.

Voi conoscete altri trucchetti per fare spese online? Speriamo di avervi dato qualche dritta su come risparmiare facendo shopping in rete. Se avete altri suggerimenti scriveteceli nei commenti.

Martina Ferri

Laureata in filosofia, gattara, vegetariana e vesto sempre di nero. Ora che vi ho elencato i motivi per cui potrei sembrare noiosa, posso dirvi che amo la musica, i libri, la fotografia, la pizza, accamparmi in tenda vicino al main stage di qualche festival! Che dite, ho recuperato?

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button